News

16-11-2020

Newsletter n.11 del 16 novembre 2020

Beneficiari
Le  Cooperative di  produzione  e  lavoro,  le  Cooperative  sociali,  le  Cooperative  di  consumo e i Consorzi di cooperative.
Interventi ammissibili
La concessione dell’Aiuto avviene sulla base del Piano di Investimenti presentato dal Soggetto Proponente.  Dovrà  essere  data  evidenza del  pagamento  di  tutte  le  spese  effettuate  secondo  le  modalità  previste dalla Legge 22 dicembre 2011, n. 214 e s.m.i. a cui si fa espresso rinvio. Le spese ammissibili  devono riferirsi  all'acquisto  e  alla  realizzazione  di  immobilizzazioni,  come  definite  dall’art.  2423 e successivi  del  Codice  Civile,  nella  misura  necessaria  alle  finalità  del  programma  oggetto  della richiesta di Aiuto. Non è ammesso il cofinanziamento dello stesso bene o servizio con più finanziamenti pubblici.
Le Tipologie di spese ammissibili sono le seguenti:
Beni Immobili e Interventi edili:
Sono spese ammissibili l’acquisto di:
a.   Beni immobili (terreni o fabbricati).
b.   Strutture temporanee e mobili che non richiedano opere murarie.
c.   Interventi edili di manutenzione straordinaria sugli immobili
Beni Mobili
Sono spese ammissibili l’acquisto di:
a.   Macchinari, impianti e attrezzature.
b.   Software di base.
c.    Arredi.
Veicoli e Natanti
Sono spese ammissibili l’acquisto di:
a.   Imbarcazioni e natanti.
b.   Veicoli a motore.
c.    Rimorchi.
d.   Autovetture e motoveicoli.
Immobilizzazioni Immateriali:
Sono spese ammissibili l’acquisto di:
a.   Software applicativo.
b.   Diritti di brevetto.
c.  Realizzazione di siti e-commerce.
d.   Certificazioni di qualità
Misura dell’agevolazione
L’importo  del  Piano  di  Investimenti  ammissibile,  non  potrà  essere  inferiore  a  €  10.000,00  e  superiore  a  €  45.000,00.  L’Aiuto concesso alle Cooperative e ai Consorzi di Cooperative a mutualità prevalente ai sensi degli artt. 2512, 2513 e 2514 del Codice Civile, consiste nel riconoscimento del 50% delle spese ammissibili al netto dell’IVA calcolato sulla base di quanto dichiarato nel Piano degli Investimenti
Decorrenza
Le domande potranno essere presentate a partire dalle ore 10.00 del 23 novembre 2020 entro e non oltre le ore 23:59 del 30 novembre 2020.

Servizi

servizi

HR Consulting Management S.r.l. si occupa di Consulenza strategica e business planning, Controllo di gestione, Finanza agevolata, Ristrutturazione finanziaria, Contabilità  e assistenza amministrativa e fiscale, Consulenza societaria, Consulenza organizzativa, del lavoro e ricerca del personale.

Clicca sulla voce che ti interessa: